In primo piano - Benevento Calcio - Assetto societario ancora un rebus ma è in arrivo Perucchini

Benevento Calcio - Assetto societario ancora un rebus ma è in arrivo Perucchini In primo piano

Allo stato resta ancora un rebus il nuovo assetto societario del Benevento, anche se e' oramai certo che tutto e' tornato nelle mani di Oreste Vigorito. Comunque, forse martedi' si terra' una conferenza stampa in cui saranno scoperte tutte le carte.

Il fatto positivo è che però si lavora per l’iscrizione in serie B. Oramai pagati gli stipendi a giocatori, staff tecnico e sanitario e collaboratori tutti fino alla fine di maggio, regolarizzati anche i contributi Irpef ed Inps, si lavora per l’ultimo adempimento: la cauzione di 800mila euro da presentare entro il 30 giugno. Ma la pratica è già pronta ed assolutamente la cauzione giungerà nei termini.

A questo punto c’è da risolvere il problema allenatore, che è nelle mani di Di Somma, ma naturalmente sarà Vigorito a dire l’ultima parola. Attualmente Auteri è in vacanza in Grecia, si è anche sentito un paio di volte con Di Somma, ma, a quanto sembra, potrebbe anche non essere lui il nuovo tecnico. Anzi, le sue quotazioni sono in ribasso, mentre aumentano quelle di Marco Baroni, ex allenatore del Novara. Però una decisione definitiva non è stata presa e si pensa anche a Calori, o addirittura a Rino Gattuso fresco promosso in serie B con il Pisa. Tramontata, invece, la pista Gauteri che nella prossima stagione dovrebbe allenare il Matera.

Comunque, sono queste le ore decisive per la scelta del nuovo tecnico, anche perché bisogna pensare alla squadra partendo proprio da chi occuperà la panchina.

Ed a proposito di squadra, il primo problema è stati risolto.

Dal Bologna è giunto in prestito al Benevento il portiere Filippo Perucchini (foto), classe 1991. Nella passata stagione  il 24enne portiere è stato uno dei punti di forza del Lecce che ha lottato fino alla fine per la promozione in B, e sarà lui ad alternarsi con Ghigo Gori a guardia della rete della “strega” nella prima stagione di serie B. Scuola Milan, Perucchini in passato ha giocato con l’Albinoleffe, il Como, il V arese, quindi il Lecce. Quindi il ritorno al Milan che lo ha ceduto al Bologna.

Ora si attendono gli altri movimenti, sia in entrata che in uscita, che certamente saranno numerosi. Prima però, si dovrà conoscere il nome del nuovo allenatore. E la scelta non andrà per le lunghe, perché entro la prossima settimana tutto sarà chiaro.

GINO PESCITELLI

Altre immagini