Benzinaio picchiato e rapinato, in manette il secondo componente della banda In primo piano

Ordinanza di custodia cautelare in carcere, questo pomeriggio, per un 39enne di Benevento, Giovanni Altieri, finito in manette per l'indagine sulla rapina al gestore dell'impianto di carburante Repsol di via Bachelet, alle porte di Benevento.

Gli agenti della Polizia di Stato hanno dato esecuzione al provvedimento emesso dal Gip presso il Tribunale di Benevento, Maria Ilaria Romano.

Da accertamenti svolti, in particolare dall'esame delle impronte rilevate sul luogo del delitto, sono emersi gravi indizi di colpevolezza a carico dell'uomo.

Lo scorso 8 maggio, il gestore della stazione di servizio aveva sorpreso tre persone mentre stavano rubando soldi dalla cassa e da alcune slot machine.

Il rapinato era stato aggredito con calci e pugni.

Nelle ore successive, era stato subito arrestato uno dei componenti della banda, un 25enne del posto.

Quest'oggi, dunque, il secondo fermo.

Altre immagini