In primo piano - Calcio: come previsto Massimo Coda è il primo acquisto del Benevento targato serie A

Calcio: come previsto Massimo Coda è il primo acquisto del Benevento targato serie A In primo piano

Firma di un contratto triennale in mattinata nella sede di via Santa Colomba, visite mediche, e prime dichiarazioni di contentezza per vestire la maglia giallorossa.

Insomma, Massimo Coda (classe 1988) è il primo acquisto del Benevento targato serie A.

L’attaccante di Cava dei Tirreni nelle ultime due stagioni ha giocato con la Salernitana, realizzando 33 reti in 82 presenze, e per lui è un ritorno in massima serie dopo l’esperienza con il Parma  nella stagione 2014/2015, chiusa con 18 gare disputate e 2 reti messe a segno.

Nel corso della sua carriera ha militato con le maglie della Cavese, Bellinzona, Cisco Roma, Treviso, Crotone, Bologna, Cremonese, Siracusa, San Marino, Nova Gorica. In totale 312 gare disputate con 89 reti messe a segno.

Come previsto, la settimana è iniziata bene ed ora si attendono altri colpi. Quasi fatta per l’attaccante  Dionisi del Frosinone, in queste ore si dovrebbe chiudere anche con il Carpi per il passaggio in giallorosso di Letizia e Belec. Come contropartita il Benevento ha proposto al Carpi o Padella o Gyamfi, oltre ad un cospicuo importo in moneta.

Ma occhi puntati da Di Somma anche su altri nominativi, mentre si punta anche a sfoltire la “rosa”. Dovrebbero approdare ad altri lidi Agyei, Cotticelli, Melara, Padella, Jakimovski, Kanoutè, De Falco, Cissè, Buzzegoli.

GIPE

Altre immagini