In primo piano - Calcio: finalmente si parte ma la 'strega' resta alla finestra. Tutto il calendario

Calcio: finalmente si parte ma la 'strega' resta alla finestra. Tutto il calendario In primo piano

Dopo polemiche, rinvii, scandali, processi, sentenze di primo e secondo grado, finalmente alle 20.30 di questa sera, con l'anticipo Paganese - Foggia, parte il nuovo torneo di Lega Pro.

Il CONI lo scorso 3 settembre ha sentenziato che il format sarà a 54 squadre (18 per girone) per cui, a questo punto, tutto è diventato regolare, gironi e calendari.

Naturalmente, però, non mancano i rinvii, con i recuperi già fissati per il 16 settembre. Nel girone C, quello che ci interessa da vicino, rinviate le gare Benevento - Messina e Monopoli - Catania.

Dunque giallorossi alla finestra per la prima giornata, con la “strega” che esordirà domenica prossima a Rieti contro la Lupa Castelli Romani. In una settimana tre gare per i giallorossi, dal momento che dopo la trasferta di Rieti al “Vigorito” saranno di scena il Messina (mercoledì 16) e poi il Foggia (domenica 20). Un trittico, non facile, che ha fatto incavolare tantissimo mister Auteri, che ha fatto subito sapere che si parte con il piede sbagliato ed in modo falsato.

E già al principio una classifica con tante penalizzazioni, con il Catania a -9, il Matera a -2, quindi Benevento, Ischia, Lupa Castelli Romani, Martina Franca, Paganese a -1. E sembra che non sia finita perché nel mirino ora c’è soprattutto il Lecce. Comunque, contro le penalizzazioni già ci sono i ricorsi per cui le cose potrebbero cambiare.

Quale Benevento ai nastri di partenza? Una squadra con tanti nomi nuovi, anche se le incognite non mancano, soprattutto nel reparto attaccante. Ma la società ha deciso di non muoversi negli ultimi giorni di mercato, destando, a dire la verità, numerose perplessità e mugugni tra gli sportivi. Sarà il campo, come al solito, a dire se si è fatto bene o male. Comunque, le spine non mancano, ed alla fine il “mercato” si è chiuso con 15 arrivi (c’è anche l’ex Negro, “girato” in prestito alla “gemellata” Casertana) e 19 addii.

Negli ultimi giorni non è mancata l’ultima polemica per l’allontanamento, improvviso, incomprensibile e grave, dell’esperto segretario generale Giovanni Mastrangeli (da ben 14 anni dietro la scrivania delle varie società), con l’arrivo del giovanissimo Antonino Trotta, con scarsa esperienza alle spalle (ha lavorato fino ad ora per qualche mese con Nocerina ed Ischia). Nessuno ha inteso spiegare l’allontanamento di Mastrangeli, e ciò è abbastanza grave. L’intero ambiente giallorosso c’è rimasto male, e ciò vuol dire che la nuova società ancora non si è integrata bene in città.

Quindi si parte cercando di cancellare streghe e fantasmi, con un’ultima novità: c’è la panchina lunga anche in Lega Pro, con ben 12 calciatori che possono entrare nel corso della gara (le sostituzioni ammesse restano 2). Per gli allenatori un pericolo in più per le scelte da fare.

Ecco, comunque, il programma della prima giornata:

Paganese - Foggia sabato 5 ore 20.30

Catanzaro - Casertana domenica 6 ore 15

Cosenza - Martina Franca domenica 6 ore 15

Ischia - Lupa Castelli Romani domenica 6 ore 15

Matera - Akragas domenica 6 ore 15

Melfi - Juve Stabia domenica 6 ore 17

Lecce - Fidelis Andria domenica 6 ore 20.30

Rinviate al 16 settembre Benevento - Messina e Monopoli - Catania

Per maggiore informazione, ecco, ora il calendario completo con date e format.

CALENDARIO STAGIONE 2015/2016

Benevento - Messina (16/9/2016 -17/1/2016)

Lupa Castelli Romani - Benevento (13/9/2015 -24/1/2016)

Benevento - Foggia (20/9/2015 -31/1/2016)

Fidelis Andria - Benevento (27/9/2015 - 7/2/2016)

Melfi - Benevento (4/10/2015 -14/2/2016)

Benevento - Monopoli (11/10/2015 - 21/2/2016)

Matera - Benevento (18/10/2015 – 28/2/2016)

Benevento - Catanzaro (25/10/2015 - 6/3/2016)

Casertana - Benevento (1/11/2015 - 13/3/2016)

Benevento - Paganese (8/11/2015 - 20/3/2016)

Benevento - Juve Stabia (15/11/2015 - 24/3/2016)

Ischia - Benevento (22/11/2015 - 3/4/2016)

Benevento - Cosenza (29/11/2015 - 10/4/2016)

Catania - Benevento (6/12/2015 - 17/4/2016)

Benevento - Martina Franca (13/12/2015 - 24/4/2016)

Lecce - Benevento (20/12/2015 - 1/5/2016)

Benevento - Akragas (10/1/2016 – 8/5/2016)

Sospensioni del torneo 29/12/2015 e 3/1/1016

Un solo turno infrasettimanale, quello del 24/3/2016

Play off: gara unica solo andata 15/5/2016

Semifinali andata 22/5/2016 e ritorno 29/5/2016

Finali 5/6/2016 e 12/6/2016

Play out andata 21/5/2016 ritorno 28/5/2016

Format del torneo: tre promozioni dirette, le tre prime di ogni girone, ed una attraverso i play off con il coinvolgimento di otto società appartenenti ai tre gironi, tra le squadre che, a conclusione del campionato si sono classificate al secondo e terzo posto di ogni girone e le migliori due quarte classificate dei tre gironi.

Anche quest’anno si assisterà al campionato “spezzatino”, anche se in modo ridotto dal momento che si dovrebbe giocate dal sabato al lunedì, con partite concentrate soprattutto la domenica, quasi sempre in contemporanea.

Tutte le gara saranno trasmesse sulla piattaforma Sportube.

GINO PESCITELLI

Altre immagini