Calcio, nonostante la sconfitta di Perugia il Benevento respira In primo piano

Anche l'ultimo tassello si è incastrato nel mosaico della trentunesima giornata di campionato con l'inaspettata vittoria della Salernitana contro la Virtus Entella, che è rimasta vittima della “giornata maledetta” delle grandi dal momento che non perdeva in casa da un bel po’ di tempo.

L’ultima giornata di campionato, la decima del girone di ritorno, è stata una vera e propria ecatombe per le squadre che lottano per i primi posti e per i play off. Le prime due, Frosinone e Spal, hanno vinto, confermando il momento eccezionale che attraversano e che nel prossimo turno le vedranno di fronte in una gara che promette scintille, ma per il resto un po’ tutti i risultati hanno destato più di una sorpresa. Infatti, il Verona non è andato oltre il pari a Vercelli, il Benevento ed il Bari hanno conosciuto delle brutte sconfitte (il Bari addirittura ne ha preso 4 a Trapani), soltanto il Perugia dopo aver superato il Benevento si è avvicinato alle squadre di testa. A questo punto, però, anche Cittadella e Spezia sono lì, che inseguono.

Così, la sconfitta di Perugia ha permesso alla “strega” di mantenere la quarta posizione in classifica, anche se bisogna dire che assolutamente nella gara di sabato sera (fischio d’inizio alle 20,30) contro il Trapani bisogna voltare pagina. Oramai  la vittoria manca da un bel po’ di tempo, ma quello che più preoccupano sono la mancanza di gioco e soprattutto gli errori di quella difesa che una volta rappresentava il vero punto di forza della squadra. Per la gara contro il Trapani mister Baroni dovrebbe recuperare il solo Lopez, mentre certamente saranno assenti Cragno, Padella e Puscas. Però, un po’ tutti gli ex infortunati stanno completamente recuperando sotto il profilo atletico e di minutaggio, quindi l’allenatore toscano potrebbe tentare qualcosa di diverso. Il Benevento avrà di fronte un Trapani che nell’ultima giornata ha sconfitto con un 4-0 indimenticabile il Bari, e  scenderà al “Vigorito” con qualche assenza di troppo. Ma è il Benevento che deve cambiare rispetto a quello delle ultime  giornate!

GINO PESCITELLI

 

RISULTATI

CLASSIFICA

PROSSIMO TURNO

Perugia - Benevento 3-1

Spal 58

Cittadella - Spezia

Ascoli - Cittadella 2-1

Frosinone 56

Benevento - Trapani

Avellino - Novara 1-1

Verona 54

Verona - Pisa

Brescia - Spezia 1-1

Benevento (-1) 48

Carpi - Perugia

Carvi - Spal 1-4

Perugia 47

Latina - Vercelli

Frosinone - Vicenza 3-1

Bari 46

Salernitana - Ascoli

Pisa - Latina 1-1

Spezia 45

Spal - Frosinone

Vercelli - Verona 1-1

Novara 45

Ternana - Avellino

Trapani - Bari 4-0

Cittadella 44

Vicenza - Brescia

Cesena - Ternana 1-0

Carpi 43

Entella - Cesena

Entella - Salernitana 0-1

Entella 43

Bari - Novara

 

Salernitana 39

 

 

Ascoli 38

 

 

Avellino 37

 

 

Cesena 34

 

 

Vercelli 34

 

 

Vicenza 33

 

 

Latina 32

 

 

Brescia 32

 

 

Pisa (-4) 30

 

 

Trapani 29

 

 

Ternana 26

 

Altre immagini