In primo piano - Calcio: per la gara del 'San Paol' un Benevento pieno di problemi

Calcio: per la gara del 'San Paol' un Benevento pieno di problemi In primo piano

Ci sarà certamente tanto lavoro per lo staff medico del Benevento negli ultimi giorni che precedono il derby di domenica al 'San Paolo' contro il Napoli di Sarri.

Una gara difficile, quasi impossibile, resa ancora più complicata dalla sconfitta subita dagli 'azzurri' nella gara di mercoledì in Champion, con l'undici di Sarri che certamente scenderà in campo per far dimenticare il brutto stop. A ciò dobbiamo aggiungere che si affronteranno i primi e gli ultimi della classifica, senza dimenticare che forse oggi la squadra partenopea pratica il gioco che più piace.

A tutte queste difficoltà dobbiamo aggiungere che nella consueta conferenza stampa del giovedì Baroni ha dato certamente non buone notizie per quanto riguarda l'infermeria. Certamente non ci sarà Costa, forse recuperabile per la gara infrasettimanale di mercoledì contro la Roma, mentre in forte dubbio c'è anche Ciciretti che si è fermato durante la partitella in famiglia e le cui condizioni devono essere attentamente valutate. 

Fermi anche Memushaj per motivi precauzionali, D'Alessandro per i postumi di una contusione subita contro il Torino, Iemmello alle prese con una infiammazione al tendine rotuleo, Lazaar per un fastidio al tallone e Venuti con una caviglia un po' gonfia. Come si vede una situazione non bella e soltanto nelle ultime ore Baroni potrà decidere la squadra da schierare alle 15 di domenica.

Naturalmente l'allenatore non ha potuto non parlare dell'attuale difficile momento e del fatto che nella prossima settimana ci saranno tre gare tutte da affrontare con la massima concentrazione e cercando di non commettere errori. 'E' un momento difficile - ha dichiarato - veniamo da tre sconfitte immeritate, ma vedo che la squadra è viva e che i giocatori vogliono superare questo momento no. A Napoli giocheremo come abbiamo fatto fino ad ora, sperando di avere  un po' più di fortuna'.

Intanto sono stati designati gli arbitri della quarta giornata.

Napoli - Benevento è stata affidata a Massimiliano Irrati di Pistoia, un direttore di gara esperto che ha diretto 73 gare in serie A con 35 successi delle squadre di casa, 21 pareggi e soltanto 12 successi delle compagini in trasferta, con 17 rigori concessi e 22 espulsi. In totale ben 180 le gare dirette in carriera con 76 successi della squadre di casa, 61 pareggi, 43 successi delle compagini in trasferta, 46 rigori concessi e 61 espulsi. Tre precedenti con il Benevento, tutti in Lega Pro, ed un bilancio di 1 successo, 1 pareggio ed 1 sconfitta (Lumezzane - Benevento 0-0, Cosenza - Benevento 1-2, Siracusa - Benevento 1-0). Nove, invece, i precedenti con il Napoli con 6 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte.

Quali assistenti di linea sono stati designati Fabiano Preti di Mantova e Giacomo Paganessi di Bergamo, IV uomo Daniele Martinelli di Roma 2, addetti al VAR Gianluca Manganiello di Pinerolo e Livio Marinelli di Tivoli.

Ecco, comunque, le designazioni della quarta giornata di campionato:

▪ Crotone - Inter sabato 16 settembre ore 5 (Banti, Dobosz, Gallatini, Pezzuto - VAR Damato e Marini)

▪ Fiorentina - Bologna sabato 16 settembre ore 18 (Valeri, Tegoni, Meli,  Gavallucci - VAR Giacomelli e Pinzani)

▪ Roma - Verona sabato 16 settembre ore 20,45 (Pairetto, Tolfo, Carbone, Saia - VAR Calvarese e Pillitteri)

▪ Sassuolo - Juventus domenica 17 settembre ore 12,30 (Massa, Tasso, Fiorito, Sacchi - VAR Maresca ed Aureliano)

▪ Milan - Udinese domenica 17 settembre ore 15 (Guida, Di Meo, Lo Cicero, Mazzoleni - VAR Abisso e Minelli)

▪ Napoli - Benevento domenica 17 settembre ore 15 (Irrati, Preti, Paganessi, Martinelli - VAR Manganiello e Marinelli)

▪ Spal - Cagliari domenica 17 settembre ore 15 (Abbattista, Bottegoni, Di Liberatore, Pinzani - VAR Doveri e Gavallucci)

▪ Torino - Sampdoria domenica 17 settembre ore 15 (Tagliavento, Manganelli, Tardino, Di Paolo - VAR Fabbri e Piccinini)

▪ Chievo - Atalanta  domenica 17 settembre ore 18 (Mariani, Zappatore, Gori, Baroni - VAR Pasqua e Ros)

▪ Genoa - Lazio domenica 17 settembre ore 20,45 (Orsato, Liberti, Ranghetti, Serra - VAR Di Bello ed Illuzzi).

GINO PESCITELLI

Altre immagini