Camera di Commercio, Michele Pastore nominato presidente di Valisannio In primo piano

Michele Pastore e' stato nominato presidente di Valisannio, Azienda Speciale di Promozione e Sviluppo della Camera di Commercio di Benevento.

Pastore succede al presidente della Camera di Commercio, Antonio Campese, che ne aveva assunto ad interim la presidenza solo pochi mesi fa.

Un passaggio di consegne deliberato dalla Giunta camerale che si è riunita oggi.

Valisannio è Azienda Speciale della Camera di Commercio, opera per la promozione del territorio, in collaborazione con gli enti territoriali, attraverso politiche di marketing esterno e iniziative di presentazione dei prodotti tipici, del patrimonio ambientale ed enogastronomico e più complessivamente dell’immagine della provincia sannita e delle specificità territoriali.

Sono contento che Michele Pastore torni al vertice di Valisannio - ha dichiarato il presidente della Camera di Commercio, Antonio Campese -. Quest’Azienda ha bisogno del suo contributo di idee e di progettualità, è un impegno che si rinnova, perché Pastore, anche componente di Giunta, non ha mai abbandonato il campo. In questi anni, il suo impegno a favore della Camera di Commercio di Benevento non è mai venuto meno, anzi di quest’ente resta una colonna portante. Valisannio è un’azienda virtuosa, in grado di esprimere capacità programmatica nell’ottica della promozione e dello sviluppo delle imprese del nostro territorio. Con Pastore di nuovo alla presidenza saremo tutti più forti”.

Voglio anzitutto ringraziare il presidente Antonio Campese, la Giunta e il Consiglio camerale per la fiducia che anche oggi mi hanno dimostrato - è il commento del neo presidente Michele Pastore -. Valisannio è una realtà consolidata, ben inserita nei processi di sviluppo territoriale. Le nostre imprese hanno bisogno di essere accompagnate per affermarsi sempre di più sui mercati nazionale e internazionale, nella consapevolezza che solo insieme si può andare lontano. Questa Camera di Commercio sta conseguendo risultati che ricevono apprezzamenti anche al di fuori dei confini provinciali, basti pensare che è la prima in Italia ad aver approvato il bilancio 2014. Un merito di questa governance e del suo presidente Campese. Il ruolo di Valisannio ne sta uscendo rafforzato, il recente successo di Vinitaly ne è una testimonianza tangibile. Il mio impegno - ha aggiunto Pastore - va proprio nel solco del percorso tracciato: far sì che la nostra Azienda speciale diventi centro nevralgico delle politiche di sviluppo imprenditoriale nel nostro territorio per far emergere il meglio che siamo”.

Altre immagini