Cartelli stradali 'intitolati' al Benevento Calcio, Moschella: 'Abbiamo il colpevole' In primo piano

A seguito dell'attivita' investigativa posta in essere da personale del Comando di Polizia Municipale, conseguente l'attivita' vandalica di copertura dei segnali stradali del CDS con adesivi di colore giallo o con nomi di calciatori della locale squadra di calcio, nelle seguenti strade cittadine: corso Garibaldi, piazza IV Novembre, via Annunziata, via De caro, via Ferrelli, via Calandra, via Pertini, via Perasso, via Cosentini, via Piccinato, via Matarazzo, via Solimene, Rotonda degli Atleti, via Salerno, via Torino, via Battisti, via Cocchia, via Cavour, via C.Pisacane, è stato identificato l’autore in D.G., di anni 35, di Benevento.

A renderlo noto il comandante dei caschi bianchi di Benevento, Giuseppe Moschella.

L’uomo, che ha ammesso la propria responsabilità, ha compiuto l’illecita attività nella notte tra il 23 e 24 maggio 2016. Il 35enne, durante l’azione di copertura dei segnali, è stato, in più circostanze, ripreso dalle telecamere del sistema di video sorveglianza collegata con la Sala Operativa del Comando di Polizia Locale.

Dai fatti su richiamati, è stata ravvisata la fattispecie prevista dall’art. 15 comma 1 lett. B e comma 2 del Codice della strada, danneggiamento/imbrattamento di segnaletica stradale, per la quale è prevista la sanzione di 41,00 euro. Pertanto, essendo 21 i segnali stradali danneggiati, i verbali contestati sono stati n.21, per la somma complessiva di 861,00 euro.

Inoltre, stante la circostanza che in diversi casi, dopo il distacco delle pellicole adesive, attività effettuata dal personale di questo Settore Polizia Locale Ufficio Segnaletica - Gestione del Traffico, i segnali stradali hanno riportato danni tali da dover comportare la sostituzione, all’autore D.G. verranno addebitati i costi di ripristino, così come previsto dall’art.15 comma 4 del Codice della Strada, presuntivamente per un importo complessivo di circa 1.000,00 euro.

Altre immagini