In primo piano - CASTEL SAN GIORGIO - Giovedì 20 ottobre la VI edizione del Premio Giornalistico 'Mimmo Castellano'

CASTEL SAN GIORGIO - Giovedì 20 ottobre la VI edizione del Premio Giornalistico 'Mimmo Castellano' In primo piano

Giovedì 20 ottobre 2016, alle ore 16.00, nell'Aula Consiliare del Comune di Castel San Giorgio (Sa), si svolgerà la VI edizione del Premio Giornalistico Mimmo Castellano.

L'evento - organizzato dall’Assostampa Campania Valle del Sarno, con il patrocinio dell’Ordine Nazionale dei giornalisti, dell’Ordine dei giornalisti della Campania, del Movimento Unitario Giornalisti, della Provincia di Salerno e del Comune di Castel San Giorgio - intende onorare la memoria di Mimmo Castellano, già vicepresidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania e segretario generale aggiunto della Federazione Nazionale della Stampa Italiana.

Castellano è stato pioniere nel campo del sindacato della categoria, nonché promotore di numerose battaglie, vinte grazie all’impegno e alla tenacia con cui affrontò gli svariati problemi del mondo dell’informazione.

Il Premio verrà assegnato a colleghi che, nel corso della carriera, si sono particolarmente distinti nel panorama dell’informazione nazionale. Non trascurati, nell’ottica di una più ampia visione di un lavoro difficile, spesso poco gratificante, anche colleghi che operano nell’informazione locale - vera palestra di frontiera - che si sono distinti nell’arte della verità e del buon giornalismo, nonostante il difficile e insidioso ambiente in cui operano.

Alla manifestazione, oltre a diversi consiglieri nazionali e regionali dell’Ordine dei giornalisti, interverranno:

Enzo Iacopino - Presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti;

Ottavio Lucarelli - Presidente del Consiglio dell’Ordine dei Giornalisti della Campania;

Mimmo Falco - Presidente del Movimento Unitario dei Giornalisti;

Santino Franchina - Vicepresidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti.

Nel corso della manifestazione sono previsti intermezzi musicali di Marzia De Nardo.

Altre immagini