Centro Operativo Comunale - Prosegue l'allerta meteo. Chiuso al traffico il ponte San Nicola In primo piano

Oggi, giovedi' 29 ottobre 2015, a Benevento e' stato chiuso al traffico il ponte San Nicola. Dopo le piogge delle ultime ore, infatti, si e' incrementato lo smottamento di una spalla del ponte che aveva gia' subito importanti danni dopo gli eventi del 15 e del 19 ottobre. 

Questo il dispositivo traffico di viabilità alternativa: i flussi di traffico in entrata e in uscita dalla città sono deviati su via Croce Rossa e via San Pasquale. Si invita pertanto a prestare massima attenzione ai segnali stradali e in particolare al divieto di sosta posto sulla discesa di via San Pasquale, lato destro per consentire un transito agevole e ordinato a pullman extraurbani e altri mezzi pesanti. In caso di infrazione, si procederà con la rimozione coatta.

La chiusura temporanea del ponte San Nicola si è resa necessaria al fine di consentire i sopralluoghi e gli interventi del caso che potrebbero anche concludersi a breve consentendo il ritorno alla viabilità ordinaria.

Con il bollettino n. 2015.0732876 la Protezione Civile ha comunicato l’abbassamento del livello di allerta. E’ previsto un codice giallo dalla mezzanotte e per le successive 24 ore.

In queste ore, il Comune e la Gesesa, con tutti i mezzi a disposizione, stanno continuando ad effettuare l’espurgo e il ripristino della funzionalità di tutti i canali di scolo e delle pozzette in modo da garantire il libero deflusso delle acque in caso di nuove precipitazioni.

A seguito della richiesta effettuata nei giorni scorsi dal sindaco di Benevento Fausto Pepe, l’Asl sta provvedendo alla derattizzazione delle zone della città colpite dall’alluvione dando priorità alle situazioni più complesse ed urgenti.

Per quanto attiene la questione della raccolta dei rifiuti urbani si precisa che il personale dell’Asia sta garantendo sia la raccolta porta a porta che quella straordinaria legata alla rimozione dalle strade delle masserizie e degli altri materiali alluvionati. In considerazione dei danni subiti dall’azienda, che durante l’alluvione ha perso il 20 per cento dei mezzi e le quattro spazzatrici, sussistono ancora delle criticità. 

Oggi i tecnici del Comune hanno effettuato un nuovo sopralluogo in vista della riapertura del plesso “Ferrovia ” che, dal prossimo martedì 3 novembre, ospiterà, oltre agli alunni della scuola primaria, anche quelli della secondaria di I grado del plesso “Moscati”.

Altre immagini