In primo piano - Collettivo Wand, a Palazzo Mosti incontro sulle unioni civili con la senatrice Cirinnà

Collettivo Wand, a Palazzo Mosti incontro sulle unioni civili con la senatrice Cirinnà In primo piano

Sabato 4 luglio, alle ore 11.00, si terra' a Benevento, presso la sala consiliare di Palazzo Mosti, un incontro con la senatrice Monica Cirinna', promotrice dell'omonimo disegno di legge che mira a istituire le unioni civili per le coppie dello stesso sesso nel nostro ordinamento giuridico. 

L'incontro verterà sui temi delle unioni civili, del matrimonio egualitario, dei passi in avanti che l'Europa e il mondo occidentale stanno muovendo per quanto riguarda i diritti LGBT e della situazione di arretratezza in cui invece versa l'Italia.

Un incontro organizzato dal collettivo WAND, che ha chiesto la presenza anche del sindaco Fausto Pepe per continuare ad alimentare quello spazio di proficuo dibattito apertosi con il Benevento Campania Pride.

Dopo che lo scorso 6 giugno il sindaco disertò il Pride - spiegano i sodali del collettivo Wand -, piovvero su di lui aspre polemiche che fecero finire la vicenda anche su organi di stampa nazionali e lo scorso 11 giugno il sindaco dichiarò di aver formalizzato la richiesta di convocazione del consiglio comunale per l'istituzione del registro delle unioni civili. Ci troviamo in un momento, quindi, quantomai proficuo per portare avanti la discussione su certi temi, che riguardano il garantire diritti a cittadine e cittadini finora considerati “di serie B”. Non si può più aspettare, nè tantomeno si può consentire che dopo la grandissima partecipazione cittadina al Pride tutto torni come prima. Occorre continuare quella che ad oggi appare come una vera e propria battaglia”.

Oltre alla senatrice Cirinnà interverranno anche esponenti di varie associazioni LGBT campane. Sarà oltretutto, quella di sabato, anche un'occasione per scoprire maggiori dettagli sulla legislazione italiana in materia di diritti civili e per prender parte attivamente al dibattito.

Altre immagini