Comunali 2016 - Raffaele Del Vecchio ironizza sull'alleanza a sostegno del candidato Mastella In primo piano

'Dimmi con chi vai e ti diro' chi sei. A segnare la cifra, oggettivamente modesta, della proposta politica di Clemente Mastella sono sufficienti i profili degli alleati. A partire, evidentemente, da Nunzia De Girolamo. Il suo appoggio a Mastella è una triste miscela di insipienza politica e mancanza di amor proprio. Ma come? L’ultima volta che si erano dati appuntamento non era per vedersi in tribunale?'.

Così - mediante nota stampa - il candidato sindaco del Pd, Raffaele Del Vecchio, ironizza sull’alleanza tra Clemente Mastella e Nunzia De Girolamo per le prossime elezioni amministrative di Benevento.

'Evidentemente - aggiunge Del Vecchio -, Mastella avrà cancellato dal telefono gli sms che egli stesso, con profonda indignazione, mostrava all’Italia intera a testimonianza di quanto fosse scaduto il livello di interlocuzione tra i due, e Nunzia De Girolamo, da parte sua, avrà dimenticato la squallida, volgare e sessista allusione di Mastella.

Se non da esponente politico, almeno da donna -, prosegue l’esponente democratico - Nunzia De Girolamo non prova imbarazzo per questa unione? La dignità personale può davvero essere barattata con un misero interesse politico-elettorale? Ai cittadini l’ardua sentenza.

Che dire: aspettiamo di vederli abbracciati sul palco di un comizio. Speriamo almeno a Benevento - conclude Raffaele Del Vecchio -, perché dopo aver incassato il sostegno dei De Mita ieri e di Rotondi oggi, resta solo il comizio a piazza Kennedy e poi davvero Mastella può aspirare a vincere le elezioni e a diventare sindaco…di Avellino!'.

Altre immagini