Comune di Benevento: la precisazione del sindaco Mastella sulla Fondazione Città Spettacolo In primo piano

A seguito di alcune dichiarazioni apparse nei giorni scorsi sulle testate giornalistiche relativamente alla mancata conoscenza da parte del primo cittadino dell'attività non svolta dalla Fondazione Benevento Città Spettacolo e dopo un'accurata ricognizione, il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, precisa:

“La Fondazione nasce con un mutuo Cassa Depositi e Prestiti di  750.000,00 euro a carico del Comune di Benevento trasmesso nel 2005. L’unica attività svolta dalla Fondazione si è registrata nel 2010 con un finanziamento regionale di 200.000,00 euro a tutt’oggi non ancora completamente incassato (mancano ancora 80.000,00 euro).

La Fondazione ha sostenuto fino all’anno 2014 15.000,00 euro spese per competenze del collegio sindacale e per consulente fiscale (dal 2015 ridotte a  10.000,00 euro), somme che sono prelevate dal fondo di dotazione impoverendo in questo modo la dotazione iniziale della Fondazione. Risultano altri crediti (oltre a 80.000 euro dalla Regione Campania) di 64.333,33 euro che non risultano ad oggi ancora incassati. Risultano debiti per 23.910,91 euro. In bilancio si evidenziano 102.864,38 euro di perdite degli esercizi precedenti.

La somma disponibile ad oggi è pari ad 484.329,78 euro che rappresenta quello che residua dalla dotazione iniziale di 750.000,00 euro sottolineando l'inattività della Fondazione”.

Altre immagini