Conclusa la Beach Volley Cup 2015. Il premio Castracane a Ubaldo Chiumiento In primo piano

E sono 20! Con un bel successo di partecipazione, superiore a quello degli ultimi 10 anni di manifestazione, l'evento targato Accademia Volley ha portato a compimento la sua ventesima edizione, terza consecutiva presso il Centro Sportivo Cretarossa di Benevento.

La Beach Volley Cup 2015 è stata caratterizzata da cinque giornate intense con tante gare che hanno impegnato il campo permanente di beach volley di Cretarossa dalle 18.00 a tarda ora per quattro tornei che hanno visto la partecipazione di tanti giovani, di atlete di prestigio come Tonia Mezzapesa, Maria Mauriello e Rosa Principe, di ex atleti e di tanti appassionati di pallavolo.

Nel torneo 2x2 femminile ad imporsi sono state Jessica De Cristofaro e Francesca Cona dell’Accademia Volley mentre nel 2x2 maschile il successo è andato a Sabino Capossela, calciatore del Grottaminarda in Promozione, e Mattia Pedicini del San Giorgio Volley neopromosso in serie C.

Il torneo 2x2 misto, che ha registrato ben 13 coppie iscritte, ha visto il successo di Sabino Capossela e Rosa Principe, mentre nel torneo 4x4 misto la finale ha visto trionfare a sorpresa la squadra MIX.

Qualificato alle semifinali come migliore secondo, il team composto da Mattia Pedicini, Antonio Franco, Francesca Cona, Jessica De Cristofaro, Sara Tufo e Davide Principe si è imposto con il punteggio di 2-0 sulla squadra Free Time.

La cerimonia di premiazioni ha concluso un evento che, nonostante sia molto lontano dai fasti di Piazza Risorgimento, continua nella sua missione originaria di promozione della pallavolo e di divertimento per i giovani locali.

Emozionante l’attribuzione del Premio Castracane 2015 che la signora Pina e Vincenzo e Alessandra, rispettivamente moglie e figli dell’indimenticato professore Mario, pioniere della pallavolo a Benevento, hanno consegnato a Ubaldo Chiumiento, titolare del Centro Sportivo Cretarossa e partner storico della Beach Volley Cup. Nel ricordo del fratello Carlo, scomparso pochi mesi fa e a cui è stata dedicata la ventesima edizione della Beach Volley Cup, il Premio Castracane 2015 è stato assegnato con la seguente motivazione:

“Uomo di sport, imprenditore versatile, persona amabile, generosa e di rara umanità, promuove da sempre la pratica sportiva e del calcio a 5 in particolare. Tantissimi i giovani che grazie al suo centro sportivo e alle sue iniziative si sono avvicinati allo sport. Da sempre vicino alla pallavolo con una preziosissima partnership che ha aiutato e sostenuto la Beach Volley Cup di Piazza Risorgimento nelle sue venti edizioni. Consegnandolo idealmente e per le stesse motivazioni anche al fratello Carlo, il Premio Castracane 2015 va a Ubaldo Chiumiento”.

Archiviata la Beach Volley Cup l’Accademia Volley prosegue la sua incessante attività con la pianificazione della prossima stagione agonistica 2015/16 che la vedrà nuovamente ai nastri di partenza del campionato nazionale di serie B2 femminile!

Altre immagini