Conferenza Archeoclub e Liceo Artistico per illustrare il progetto di valorizzazione dell'Hortus di S. Francesco alla Dogana In primo piano

Facendo seguito alla conferenza stampa di presentazione del progetto sulla riqualificazione del Chiostro di San Francesco in Piazza Dogana, tenutosi il del 22 marzo scorso, e nato con protocollo d’intesa tra la sede di Benevento dell’Archeoclub d’Italia, guidato dal presidente Michele Benvenuto e dal Liceo Artistico di Benevento, retto dalla dirigente Maria Buonaguro, con il volgere al termine del corrente anno scolastico, si intende mostrare una prima tappa delle proposizioni progettuali nate dalla capacità creativa degli alunni dell’Istituto di Istruzione Superiore “Virgilio” e che avranno una conclusione nell’anno scolastico a venire.

Per questo motivo è stata predisposta per il giorno 8 giugno 2017 (giovedì), ore 11.30, presso il Liceo Artistico di Benevento una conferenza programmatica del progetto relativo alla valorizzazione dell’Hortus di S. Francesco alla Dogana, perché la città possa offrire ben tre luoghi definiti e specificamente eletti per un percorso di riflessione artistica e spirituale al pubblico nostrano, nazionale ed internazionale: il Chiostro di S. Sofia, l’Hortus di Palladino, il Chiostro di San. Francesco.

Nel corso della manifestazione alunni e docenti dell’Artistico coinvolti spiegheranno ed illustreranno la ratio ed i fini del progetto, presentando materiale frutto di studio e di elaborazione con il senso vivo della propria esperienza artistica e che consisteranno in ricostruzioni virtuali del complesso, sculture e disegni autentici ispirati a due concetti fondamentali: un percorso religioso legato a San Francesco che nel 1220 visitò il convento ed un percorso storico legato alla dominazione longobarda durante la quale venne realizzata la Chiesa di San Costanzo successivamente inglobata nell’attuale convento.

Altre immagini