In primo piano - Contrasto alla prostituzione: sanzionati rumena e cliente

Contrasto alla prostituzione: sanzionati rumena e cliente In primo piano

Nell'ambito dell'implementazione dei servizi di controllo del territorio e dell'attività di contrasto ai reati perpetrati in particolare contro la prostituzione - disposta dal questore della Provincia di Benevento, Giuseppe Bellassai - la notte scorsa, gli agenti della Squadra Mobile hanno sorpreso, in una vettura parcheggiata in località Piano Cappelle, una donna rumena mentre stava esercitando l'attività di meretricio.

Attraverso una costante sorveglianza dei luoghi e delle strade del quartiere, si è proceduto alla identificazione della prostituta e di un suo cliente, ai quali è stata applicata la sanzione amministrativa prevista dall'ordinanza nr. 77987 emessa dal sindaco di Benevento in data 15 settembre 2017.

La predetta ordinanza vieta, in tutta la città, l'esercizio della prostituzione sulle pubbliche strade, punendo in caso di inosservanza sia la persona che offre la prestazione sessuale sia chi la richiede con la conseguente applicazione, ai sensi del dell'art. 7 bis del Testo Unico delle leggi sull'Ordinamento degli Enti Locali, della sanzione amministrativa da euro 25,00 a euro 500,00.

Altre immagini