In primo piano - Controlli antiprostituzione nel Sannio, foglio di via per nove straniere

Controlli antiprostituzione nel Sannio, foglio di via per nove straniere In primo piano

Disposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri, in tutta la giornata di ieri, sono stati effettuati alcuni controlli straordinari finalizzati al contrasto del fenomeno della prostituzione che interessa anche la provincia sannita.

I militari della Compagnia di Benevento hanno intercettato e fermato in città due nigeriane, una 24enne ed una 31enne, ed una di nazionalità ghanese di 22 anni nell’area circostante alla rotonda dei Pentri, in evidente atteggiamento ammiccante per poter attirare l’attenzione di potenziali clienti tra gli automobilisti transitanti in quella zona.

Inoltre, lungo lo stesso viale Principe di Napoli sono state individuate altre 3 donne, tutte rumene, una 50enne e due 21enni, che con qualche pretesto approcciavano con i passanti chiedendo informazioni in modo da far capire le loro vere intenzioni.

Tutte le sei donne sono state condotte presso il Comando Provinciale per gli accertamenti e gli approfondimenti del caso, da cui è emerso che erano domiciliate a Napoli e, in qualche caso con pregiudizi penali a loro carico.

I carabinieri, pertanto, le hanno segnalate alle Autorità competenti con un provvedimento di allontanamento e proposte per l’irrogazione  del il foglio di via obbligatorio dalla città di Benevento.

Lungo la Strada Statale Appia, in territorio di Ceppaloni, invece, i militari della Compagnia di Montesarchio hanno sorpreso tre donne di nazionalità colombiana, di 46 anni, di 31 anni ed 26 anni, nei medesimi atteggiamenti ammiccanti e come le precedenti donne, una volta accompagnate in caserma, sono state segnalate per il foglio di via obbligatorio dal centro di Ceppaloni. 

Altre immagini