Decreto di archiviazione per Umberto Del Basso De Caro indagato con l'accusa di peculato In primo piano

In una nota, il sottosegretario di Stato Umberto Del Basso De Caro, deputato del Pd sannita, ha comunicato che, con decreto di archiviazione numero 838/2015, emesso dal gip del Tribunale di Napoli, De Ruggiero, si è chiusa la vicenda giudiziaria che lo ha visto indagato per peculato, insieme ad altri consiglieri regionali in Campania.

Il decreto di archiviazione accoglie l'analoga richiesta del pubblico ministero già formulata lo scorso 18 novembre.

“Cala il sipario definitivamente - ha commentato Del Basso De Caro - su una vicenda sgradevole, non solo politicamente, che ho vissuto con grande serenità nel profondo rispetto per la Giurisdizione e nella consapevolezza di essere del tutto estraneo alle ipotesi contestate”.

Altre immagini