Deteneva sostanze stupefacenti ai fini di spaccio: ordine di carcerazione per un 50enne. Dovrà scontare tre anni In primo piano

I carabinieri della stazione di Benevento hanno eseguito l'ordine di carcerazione emesso dalla locale Procura della Repubblica nei confronti di Massimo Lupo 50enne, beneventano, noto alle forze dell'ordine, ritenuto responsabile del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

L’uomo fu tratto in arresto nel mese di luglio del 2008 dai carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo che, lo pizzicarono in possesso di sostanza stupefacente.

Quindi i carabinieri, una volta rintracciato il 50enne, dopo la notifica del provvedimento giudiziario e l’espletamento delle formalità di rito eseguite presso la sede del Comando Provinciale dell’Arma, lo hanno tradotto presso la Casa Circondariale di contrada Capodimonte a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante e dove sconterà tre anni di reclusione.  

Altre immagini