In primo piano - Donne e infanzia, confronto promosso dal Rotary Benevento

Donne e infanzia, confronto promosso dal Rotary Benevento In primo piano

Soggetti deboli, tutela forte - Politiche e pratiche a favore di donne e bambini è il tema dell'incontro organizzato dal Rotary Club Benevento, presieduto da Domenico Zerella, in collaborazione con il Comitato provinciale Unicef Benevento e il Rotary Club Avellino Est Centenario, in programma per giovedì 27 aprile, presso l’agriturismo “La Vecchia Torre”, alle ore 19.00.

All’incontro prenderanno parte, in qualità di relatori: Cesare Romano, garante regionale della Campania per l’infanzia e l’adolescenza; Rosaria Bruno, presidente dell’Osservatorio regionale sul fenomeno della violenza sulle donne; Maria Buonaguro, dirigente scolastica, in rappresentanza del Comitato provinciale Unicef. I saluti saranno portati da Domenico Zerella e Pasquale Morella, presidenti dei Rotary Club Benevento e Avellino Est, e, per il Comune di Benevento, dall’assessore alle Politiche sociali, Patrizia Maio, e dalla consigliera delegata alle Pari Opportunità, Patrizia Callaro.

“L’occasione - dice il presidente Zerella - ci è stata suggerita dal tema di lavoro rotariano per il mese di aprile, la salute materna e infantile. Per cui ci è sembrato opportuno fare il punto sullo stato dell’arte delle azioni messe in campo da questi due importanti organismi regionali, uno dei quali e cioè l’Osservatorio sulla violenza sulle donne, è presieduto da una cara amica rotariana irpina.

Inoltre - conclude il presidente del Rotary Benevento - l’incontro vede la partecipazione dell’Unicef Benevento, con cui stiamo felicemente collaborando da mesi al progetto “Identità plurale” che vede coinvolti anche altri club di service del territorio, e dell’Interact Club Liceo Rummo, che sta mettendo in piedi l’Osservatorio sui diritti dei minori”.

Altre immagini