In primo piano - Elezioni a Benevento, Principe (Sfidiamoli) traccia i profili della Giunta comunale in caso di vittoria

Elezioni a Benevento, Principe (Sfidiamoli) traccia i profili della Giunta comunale in caso di vittoria In primo piano

'La mia candidatura nasce dalla voglia di ridare la citta' ai cittadini. Dobbiamo rendere partecipi del processo di risanamento della citta' tutte le forze sociali che da anni hanno maturato esperienza, competenze e conoscenza delle nostre problematiche. Non abbiamo l’obbligo di scegliere attraverso le segreterie dei partiti o nel mantenere equilibri numerici, ma sentiamo il dovere di far diventare attori protagonisti del nostro destino tutti. E così ho immaginato la mia squadra perfetta per governare la città'.

Lo scrive in una nota Vittoria Principe, in corsa come primo cittadino con la lista civica Sfidiamoli.

'Abbiamo tracciato dei profili da sottoporre a tutti gli ordini, associazioni di categoria ed altro, chiederemo una terna di nomi oppure anche un solo nome, realizzeremo una giunta altamente professionale e competente in ogni settore. Riteniamo che gli organismi che abbiamo individuato non debbano essere utilizzati come bacino elettorale ma essere protagonisti del rilancio della città.

Una città che oggi versa in tutti i settori in una crisi mai vissuta fino ad ora. Siamo liberi, nell’agire politico e vogliamo esserlo ancor di più nella gestione della cosa pubblica. Ricordiamo che saremo tutti amministratori pro- tempore  per delega degli stessi cittadini. L’amministrazione deve tornare ad essere il luogo della 'Vera Casa' cittadina.

Ora invitiamo gli altri candidati a sindaco ad annunciare la propria squadra di governo in modo libero e trasparente così come oggi abbiamo fatto noi della Lista Sfidiamoli. Succederà? Credo di no! Troppe logiche di spartizioni attanagliano la discesa in campo di questi candidati. Ecco i profili che abbiamo individuato per l’amministrazione aspettiamo solo di riempire le casse con i nomi che chiederemo.

Assessore alla Cultura - Ci rivolgeremo all’Associazionismo culturale con comprovata esperienza in materia per delega: Politiche culturali e Università, beni culturali, turismo, politiche giovanili  dell’innovazione, biblioteche, teatri.

Assessore all’Urbanistica - Ci rivolgeremo all’Ordine di Architetti: Politiche del governo del territorio, pianificazione, urbanistica, Mobilità sicurezza  urbana, parcheggi e trasporto pubblico locale, politiche urbane; spazio pubblico urbano; centro storico, edifici storici e sito Unesco; coordinamento delle politiche e delle azioni per il territorio; processi di trasformazione  delle aree; beni confiscati; edilizia privata; antiabusivismo edilizio; condono edilizio; impianti tecnologici.

Assessore al Bilancio e Finanze - Ci rivolgeremo all’Ordine dei Commercialisti: Politiche economiche e finanziarie, bilancio, finanze, tributi e controllo analogo, Agenda 2014/2020, personale; statistica; anagrafe; stato civile; servizio elettorale; protocollo e archivi correnti; censimenti; centro unico degli acquisti; programmazione economica; investimenti e mutui; controllo della spesa; risorse strategiche; tributi; politiche di direzione.

Assessore alle Attività Produttive e al Commercio - Ci rivolgeremo alle Associazione di categoria: Attività produttive industria commercio, artigianato e agricoltura, sviluppo economico; commercio e mercati; pubblicità e affissioni; tutela dei consumatori; artigianato; impianti tecnologici; made in Benevento.

Assessore Risorse Umane e Contenzioso - Ci rivolgeremo all’ Ordine degli avvocati: Risorse umane, patrimonio e contenzioso, politiche del lavoro e della formazione, statuto e regolamenti, demanio; cimitero; rapporti con il Consiglio comunale; Partecipazione.

Assessore ai Lavori Pubblici - Ci rivolgeremo all’Ordine degli ingeneri: Lavori pubblici, Edilizia Scolastica, pubblica illuminazione; sicurezza abitativa, coordinamento dei grandi progetti; coordinamento per la realizzazione di lavori e opere pubbliche; impianti tecnologici, parcheggi; strade, suolo e sottosuolo; acqua pubblica e ciclo integrato delle acque.

Assessore all’Ambiente - Ci rivolgeremo all’Ordine dei geologi e associazioni Ambientaliste: Politiche ambientali ed energetiche, verde urbano, rifiuti; igiene della città; parchi e giardini; tutela degli animali; bonifiche; decoro urbano, protezione civile, Contrade.

Assessore ai Servizi Sociali - Ci rivolgeremo alle Associazioni volontariato con il coinvolgimento della curia: Politiche sociali, politiche della casa, migranti; famiglia e politiche familiari; pianificazione ed attuazione piano socio-sanitario; sanità e rapporti con enti di programmazione e gestione dei servizi sanitari, sport; impianti sportivi; qualità della vita sviluppo sostenibile; politiche energetiche; scuola; istruzione; asili nidi; diritto alla studio; educazione alla legalità; lotta alla dispersione scolastica; attuazione e integrazione scolastica dei bambini diversamente abili e dei migranti; città dei bambini; progetti speciali per l'infanzia'.

Altre immagini