Emergenza maltempo, la Regione Campania formula al Mipaaf la richiesta di riconoscimento dello stato di calamità In primo piano

'La Giunta regionale della Campania ha formalizzato al Ministero per le Politiche agricole e forestali la richiesta di riconoscimento dello stato di calamità naturale a seguito a seguito delle eccezionali avversità atmosferiche con nevicate e gelate dal 5 al 7 gennaio 2017. La decisione della Regione Campania è stata presa dalla Giunta in vista anche della seduta di domani dell'ottava Commissione consiliare permanente Agricoltura per dare una risposta urgente alle criticità registrate e definire una strategia da seguire con le organizzazioni di categoria'. Lo ha dichiarato il consigliere regionale e vicepresidente della Commissione Agricoltura della Campania, Erasmo Mortaruolo.

'Al centro dell'audizione di domani - prosegue Mortaruolo - ci saranno le problematiche afferenti i danni subiti dalle attività agricole e il rallentamento dei cantieri finanziati con risorse comunitarie. Parteciperanno anche l'assessore ai Fondi Europei, Serena Angioli; il consigliere delegato all'agricoltura Franco Alfieri; la direzione generale per le politiche agricole e le organizzazioni di categoria. Bene ha fatto il sottosegretario di Stato alle Infrastrutture e ai Trasporti, Umberto Del Basso De Caro a sollecitare con tempestività il Ministro delle politiche agricole e forestali, Maurizio Martina per la dichiarazione dello stato di calamità che sono fiducioso sarà proclamato in tempi record'.

Altre immagini