Ennesimo sequestro di film e videogiochi contraffatti. Denunciato pregiudicato senegalese di 33 anni In primo piano

Nuovo sequestro di prodotti audiovisivi illecitamente riprodotti con la conseguente denuncia in stato di libertà a carico di un cittadino straniero per ricettazione e detenzione e vendita di prodotti contraffatti.

Infatti, una pattuglia di carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, nell’ambito dei servizi tesi al contrasto dell’abusivismo commerciale e della contraffazione disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Benevento, ha sorpreso in via dei Mulini un senegalese di 33 anni, nullafacente e domiciliato a Napoli in Piazza Garibaldi, intento nella vendita di alcuni dvd.

Dopo avere fermato e controllato l’uomo, i militari si sono insospettiti dal fatto che egli avesse con sé solo una decina di dvd, per cui hanno effettuato un’accurata ispezione delle zone circostanti fino a quando hanno rinvenuto, nascosto sotto un’auto in sosta, un telo di plastica contenente 600 dvd di film, tra cui un consistente numero di quelli di genere pornografico, nonchè videogames.

Tutto il materiale è risultato illecitamente duplicato su supporti informatici di pessima qualità sui quali vi erano anche stati apposti i tagliandi di qualità Siae e Cee, anch’essi risultati ovviamente falsi.

Una volta recuperata e sequestrata la merce, i carabinieri hanno poi condotto l’uomo in Caserma per gli accertamenti di rito al cui termine sono emersi suo carico numerosi precedenti giudiziari specifici per analoghe vicende in altre città della Campania.

Altre immagini