Enpa, le guardie zoofile scoprono due discariche abusive nel capoluogo sannita In primo piano

Due discariche abusive sono state scoperte nella citta' di Benevento dalle guardie zoofile dell'Enpa, durante un servizio notturno finalizzato alla prevenzione dell'abbandono illecito dei rifiuti.

In contrada Olivola sono stati scovati materiali di risulta da lavorazioni edili, plastica, vetro, elettrodomestici, mobili ed altro.

In località Ponte delle Tavole, invece, sono stati rinvenuti fogli di catrame, plastica, materassi, materiali di risulta da lavorazioni edili.

Al momento del ritrovamento, le guardie hanno ricercato indizi che potessero permettere di risalire agli autori, hanno effettuato rilievi fotografici e provvederanno ad informare le amministrazioni competenti per la verifica della pericolosità dei rifiuti e per la rimozione e messa in sicurezza dell’area.

L’abbandono dei rifiuti - ammonisce l'Enpa - è un gesto incomprensibile in un momento storico in cui la maggior parte delle amministrazioni comunali hanno un servizio di raccolta rifiuti efficiente proprio perché è considerata un esigenza prioritaria la tutela dell’ambiente, della salute dei cittadini. Purtroppo l’azione ignobile di pochi, grava sulla salute di tutti. I cittadini devono sentirsi tutti impegnati in prima persona in questa lotta all’inquinamento, alla tutela dell’ambiente, segnalando tali azioni illegali tempestivamente alle forze dell’ordine. La tutela dell’ambiente non deve essere delegata a nessuno”.

Altre immagini