Ente provinciale sannita: affidato il servizio di assistenza alla comunicazione per gli studenti audiolesi In primo piano

Affidato il servizio di assistenza alla comunicazione per gli alunni audiolesi delle Scuole Secondarie Superiori del Sannio.

Lo ha reso noto la dirigente della Provincia Pierina Martinelli che ha firmato il relativo provvedimento finalizzato a scongiurare rischi di emarginazione ed esclusione sociale.

Sono state dunque superate le difficoltà di natura burocratica e regolamentare che avevano impedito a lungo un servizio che l’Amministrazione della Provincia sannita, presieduta da Claudio Ricci, intendeva invece fortemente realizzare sebbene le competenze non siano più dell’Ente.

Per 17 ore mensili e per 10 studenti audiolesi interverrà l’Ente Nazionale Sordomuti, Ente morale di Napoli, con spese a carico del bilancio della Provincia.

Altre immagini