Ente provinciale sannita: siglato il contratto decentrato integrativo per i dipendenti In primo piano

In rappresentanza della parte pubblica, Franco Nardone, presidente della delegazione trattante della Provincia di Benevento e il segretario generale, ha sottoscritto nel promeriggio di oggi con i rappresentanti sindacali dei lavoratori dell'Ente il contratto decentrato integrativo dei dipendenti.

La Rocca dei Rettori è la prima tra le Province campane ad approvare il contratto per l'anno in corso. Il contratto si è reso possibile dopo che il presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci aveva approvato l’ipotesi di utilizzo delle risorse finanziarie per il 2017 a seguito della contrattazione tra parte pubblica e rappresentanze sindacali dei dipendenti, positivamente valutata anche dal Collegio dei Revisori dei Conti circa la compatibilità con i vincoli di bilancio e di legge.

Ricci aveva dato dunque mandato a Nardone di siglare il contratto. Il provvedimento del presidente attesta la tenuta del bilancio della Provincia, nonostante i pesanti tagli cui è tuttora sottoposto dal Governo centrale. “Siamo riusciti a tenere in equilibrio i nostri conti sebbene al momento ancora non sia possibile procedere all'approvazione del Bilancio di previsione per il 2017. In ogni caso va notato che negli anni precedenti il Contratto è stato approvato solo dopo la chiusura dell'esercizio finanziario, cioè ad anno solare ormai trascorso. Considero anche questo come un risultato positivo della mia Amministrazione”.

Altre immagini