'Essere donna': al Teatro Massimo viaggio sulla condizione femminile nella letteratura da Aristofane ai giorni nostri In primo piano

Essere donna è il tema della rappresentazione teatrale che l'Istituto 'Palmieri - Rampone - Polo' di Benevento, guidato dalla dirigente Assunta Fiengo, in collaborazione con la UIL Scuola, mette in scena con la regia della professoressa Anna Maria Maio.

'L’argomento affrontato - si legge in una nota - è quello della figura femminile nella letteratura di diverse società e culture, la donna oggetto di ingiustizie, pregiudizi e stereotipi.

La progettualità dell’opera ha avuto come sfondo metodologico la didattica inclusiva centrata sull’apprendimento cooperativo proprio dell’attività laboratoriale.

Gli alunni hanno dimostrato interesse, entusiasmo e desiderio di diventare protagonisti sentendosi realizzati sul piano intellettuale, umano e sociale toccando un argomento che coinvolge sia l’universo femminile che maschile'.

Altre immagini