In primo piano - Esulta l'Ente provinciale sannita per il numero di visitatori registrati presso le proprie strutture museali

Esulta l'Ente provinciale sannita per il numero di visitatori registrati presso le proprie strutture museali In primo piano

Ancora una volta incoraggianti i numeri registrati alle strutture museali e del patrimonio monumentale della Provincia.

Nella sola giornata di domenica 20 dicembre sono stati 40 i visitatori all’Infopoint e al Bookstore del Museo del Sannio, nonché allo stesso Istituto culturale di piazza Giacomo Matteotti. La direzione della Società Areca, che gestisce, per conto della Provincia, il Museo virtuale dell’Arco di Traiano alla Chiesa di Sant’Ilario a Port’Aurea ha inoltre rilevato 34 visitatori nella stessa giornata di domenica.

L’altra iniziativa promossa da Areca e denominata “Echi dal Mito - Solstizio d’Inverno” ha ottenuto nei week-end di questo mese di dicembre un numero eguale di visitatori prenotati.

Anche alla Rocca dei Rettori, sede istituzionale della Provincia, continuano a registrarsi numerose presenze di visitatori.

Si tratta, per la gran parte, di turisti provenienti da fuori Regione. Il gruppo più numeroso proveniva dalla Provincia di Latina, precisamente dalla bellissima città di Bassiano: dopo un viaggio di oltre 250 km., i bassianesi hanno visitato dapprima il monumento medievale-rinascimentale e, quindi, le altre bellezze ed emergenze storiche ed artistiche del capoluogo sannita.

Il presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci, nel dichiarare la sua soddisfazione per questi riscontri alle sue sollecitazioni per la valorizzazione dei beni monumentali, ha dato disposizioni affinché, organizzando opportunamente i turni del personale, il Museo del Sannio e la Biblioteca Provinciale possano il più possibile restare aperti al pubblico.

Di conseguenza è stato disposto che il Museo del Sannio osservi il seguente orario di apertura: il 24 e il 31 dicembre aperti nelle ore antimeridiane; chiuso il 25 dicembre e il 1° gennaio. La Biblioteca Provinciale a Palazzo Terragnoli sarà chiusa invece solo il 24 e il 31 dicembre (a differenza di quanto accaduto in passato).

Altre immagini