Facebook e 'like', Raffaele Del Vecchio replica a Marianna Farese In primo piano

'Il candidato sindaco del Movimento Cinque Stelle questa mattina ha sentito il bisogno urgente di comunicare urbi et orbi che la mia pagina Facebook non le piace. Ancora una volta, la dottoressa Farese è intervenuta nella campagna elettorale con argomenti decisivi per le sorti della nostra comunità. Ammirato, la ringrazio'.

Inizia così la replica di Raffaele Del Vecchio a Marianna Farese.

E’ probabile - aggiunge il candidato Pd a sindaco di Benevento - che questo suo smodato interesse per la realtà virtuale si infrangerà al brusco risveglio che le sarà imposto quando scoprirà che altro sono i voti nelle urne, altro sono i 'Mi piace' su un post.

La dottoressa Farese maschera dietro slogan da pagina web il vuoto assoluto di conoscenza dei problemi e proposizione di possibili soluzioni. Si candida a riferimento dell'anti sistema, lei che, da novella Giovanna d’Arco, è stata seduta e siede con disinvoltura al tavolo del sistema la mattina per poi vestire i panni della rivoluzionaria la sera.

È un particolare che, per la verità, dovrebbe spiegare più all'elettorato del cinque stelle che a me.

Il web - prosegue l'attuale vicesindaco - è un potente strumento di comunicazione. Ognuno lo utilizza come meglio crede. Noi lo utilizziamo per raccontare cose reali non per creare realtà  virtuali. Noi, intendo io e i miei candidati, raccontiamo dei tanti incontri che quotidianamente abbiamo con i nostri cittadini. Nessuna 'rivoluzione' virtuale. Preferiamo la solidità di un programma che ogni giorno discutiamo ed arricchiamo e che sta diventando piano strategico per Benevento.

La dottoressa Farese è distratta, troppo impegnata a 'navigare' nella rete, a pigiare tastiere ed è tornata ad usare toni volgari, tipici di chi è in grado solo di alzare la voce in modo scomposto per cercare di sentirsi meno sola, meno virtuale, meno finta, per usare un termine a lei caro, meno fantoccio del nulla.

Io - conclude Raffaele Del Vecchio -, la dottoressa Farese, vorrei incrociarla sul terreno della proposta. Dei valori e dei temi di governo presentati in queste settimane, sulle politiche per lo sviluppo, sulla città intercomunale, sull’inclusività sociale, sulla rigenerazione urbana, sulla strategia infrastrutturale. Fiducioso, aspetto'.

Altre immagini