Fondi europei, il sottosegretario Del Basso De Caro: 'Caldoro non li spende ma li rimanda indietro' In primo piano

'Il presidente Stefano Caldoro non spende i fondi ma li rimanda indietro. Il problema è proprio questo'.

Lo ha detto Umberto Del Basso De Caro, sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti, nel corso del convegno su Sud, Fondi Europei e rilancio della Campania, che si è tenuto nel Palazzo Arcivescovile di Salerno.

'Come è possibile - si chiede il sottosegretario - che il presidente di una regione, come la Campania, con sei milioni di abitanti e sei milioni di problemi non riesca a spendere i soldi che ha a disposizione? Questo sarà il primo punto della mia campagna elettorale. Poi affronteremo il tema dei trasporti e della sanità che vivrà ancora un periodo di difficoltà. Caldoro, infatti, ha risanato con lacrime e sangue la sanità ma solo perché ha tagliato i servizi della nostra sanità pubblica che è regredita, a differenza di quella privata. Si tratta di una scelta politica che noi non accettiamo. Si vuole privilegiare la sanità privata. L'importante è che venga dichiarata questa precisa volontà'.

'Tutto è legittimo, ma bisogna dire come stanno le cose', conclude Del Basso De Caro.

Altre immagini