In primo piano - Francesco Antonio Cappetta è il nuovo prefetto di Benevento

Francesco Antonio Cappetta è il nuovo prefetto di Benevento In primo piano

Francesco Antonio Cappetta è il nuovo prefetto di Benevento: questa la decisone assunta oggi dal Consiglio dei Ministri.

Commissario straordinario del Comune di Castel Volturno. laureato in Giurisprudenza e abilitato alla professione legale, il 63enne Cappetta è stato in servizio precedentemente anche a Matera, Foggia, Bari, Pordenone, Siracusa e Crotone.

Il neo prefetto sostituisce così Paola Galeone, che è stata destinata a Cosenza dopo oltre quattro anni trascorsi nel capoluogo sannita.

“Ho appreso poco fa della nomina della dott.ssa Paola Galeone a Prefetto di Cosenza dopo quattro anni trascorsi alla guida del Palazzo del Governo di Benevento. Un sentito grazie alla dott.ssa Galeone per il prezioso lavoro svolto in questi anni nel Sannio, per la cooperazione con tutte le istituzioni della nostra provincia, con gli Amministratori locali, con le comunità e con la Regione Campania che ho l'onore di rappresentare. Un grazie sentito per la presenza sul territorio, per l'ascolto alle esigenze delle comunità, per aver tradotto concretamente quell'obiettivo del suo insediamento di fare della Prefettura un palazzo di vetro nel contesto di un rapporto di intensa e leale cooperazione istituzionale e di un dialogo aperto e costruttivo. Al Prefetto Galeone gli auguri di buon lavoro nella provincia di Cosenza!”. Così il consigliere regionale e vicepresidente della Commissione Agricoltura della Campania, Erasmo Mortaruolo

“Al neo Prefetto di Benevento, dott. Francesco Antonio Cappetta - prosegue Mortaruolo - rivolgo i miei più cordiali auguri nella piena disponibilità alla collaborazione, con la consapevolezza che il dialogo tra gli enti rappresenta un punto fondamentale per il buon governo della comunità. In vista del suo insediamento nel Sannio assicuro al nuovo Prefetto che potrà contare sul pieno appoggio della Regione Campania nell'ottica di una cooperazione che, ne sono convinto, sarà immediata, intensa e proficua”.