Fratelli d'Italia sannita sullo Ius Soli: 'Rinviata l'approvazione della legge sola' In primo piano

Scrive Gino Mazza del Coordinamento Provinciale di Benevento Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale: 'Venerdì 14 luglio abbiamo promosso la raccolta di firme per la petizione contro l'approvazione della legge proposta dal PD e dal Governo Gentiloni sullo Ius Soli, denunciandone la strumentalità e i pericoli di introdurre ulteriori rischi di speculazione da parte dei soliti noti 'cooperanti'.

L'iniziativa ha raccolto il consenso di tanti cittadini della nostra città che si sono fermati al nostro banchetto sottoscrivendo la petizione e fermandosi a scambiare opinioni con i nostri militanti.

Nella giornata successiva il Presidente del Consiglio Gentiloni ha annunciato che non avrebbe posto la fiducia per approvare la legge, perché non vi erano le condizioni, rinviando il tutto all'autunno prossimo.

E' stata la resa del PD, della maggioranza che sostiene il Governo e del Governo stesso di fronte alla pressione dell'opinione pubblica che ha condiviso la battaglia di Fratelli d'Italia.

Continuiamo nella nostra battaglia, affinché nel prossimo autunno non si riproponga la legge sullo Ius Soli del PD.

Noi vogliamo una nuova  legge che si opponga all'invasione senza regole e  favorisca una vera e consapevole integrazione che dia diritto di cittadinanza a chi nasce sul territorio italiano da stranieri in regola con il permesso di soggiorno di lungo periodo, ma solo dopo che abbia almeno completato il ciclo di studi obbligatori'.

Altre immagini