Gara mensa, il 21 settembre l'udienza collegiale davanti al Tar In primo piano

A seguito del ricorso presentato dalla ditta Quadrelle, il TAR della Campania in data 5 settembre ha disposto - senza che l'Amministrazione comunale di Benevento abbia potuto rappresentare le proprie ragioni - che la suddetta società debba essere ammessa alla gara in corso per il servizio mensa, fissando la  trattazione collegiale per il giorno 21 settembre  2016.

Sarà, pertanto, in quella sede che l'Amministrazione, nell'interesse della città e al fine di garantire la qualità del servizio, farà valere le ragioni del mancato invito. Ragioni, peraltro, note in quanto relative a vari inadempimenti contrattuali regolarmente contestati alla ditta nell'esecuzione del precedente appalto e che hanno portato alla risoluzione del  contratto medesimo, mentre per nessuna delle ditte invitate si sono riscontrati rilievi che potessero determinare l’esclusione.

Inevitabilmente tutto questo comporterà dei ritardi certamente non ascrivibili all’Amministrazione, che sta tentando con fatica e abnegazione di uscire dal labirinto giuridico in cui la vicenda si trova. Quanto al personale va, infine, chiarito che nelle clausole della gara è stato inserito il criterio della salvaguardia dei posti di lavoro.

Altre immagini