Giornata di studi in onore del medievista Errico Cuozzo In primo piano

Con la fine dell'anno accademico 2014-2015 l'insigne medievista, Errico Cuozzo, lascia gli insegnamenti di Storia medievale e di Metodologia della ricerca storica che ha tenuto sinora presso la Facoltà di Lettere dell’Università degli Studi “Suor Orsola Benincasa” di Napoli.

L’occasione vedrà riuniti sabato 20 giugno 2015 a Benevento allievi, amici ed estimatori del prof. Cuozzo per una giornata di studi in suo onore, organizzata dalla Biblioteca Capitolare, dalla Biblioteca Arcivescovile “F. Pacca” e dal Centro di Cultura dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, che si articola in tre momenti:

Ore 10.00 - 12.00: Fidei Signum. Miscellanea storica presso il Salone della Biblioteca Arcivescovile “F. Pacca”;

Ore 12.00 - 13.30: Visita alla Cattedrale e al percorso archeologico ipogeo;

Ore 17.00 - 19.00: Presentazione del volume di Errico Cuozzo, Mediterraneo Medievale. La falconeria, Ruggero II, il regno normanno di Sicilia, Napoli 2014, presso la Sala “G. Lazzati” del Centro di Cultura dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Errico Cuozzo è uno dei massimi studiosi dei Normanni, del Regno di Sicilia e quindi dell’età normanno-sveva. Si segnala, in particolare, il commento al Catalogus Baronum, che costituisce al riguardo una vera e propria pietra miliare. Molto spesso si è occupato di Benevento e della sua storia, dirigendo tra l’altro l’opera in fascicoli “Benevento. Storia e immagini”, patrocinata dall’Amministrazione comunale, mentre al momento è impegnato insieme con J. M. Martin nel monumentale lavoro della edizione delle carte dell’Abbazia di Santa Sofia sparse tra Archivio provinciale presso il Museo del Sannio, Archivio Aldobrandini e Archivio Segreto Vaticano.

La giornata di studi intende essere giusto riconoscimento allo studioso e all’opera ultraquarantennale di ricerca e di edizione di documenti e segno di gratitudine al maestro che ha formato nelle aule universitarie generazioni di professionisti, coniugando sapere e umanità.

Altre immagini