Giovanni Tretola è il nuovo presidente di Anteas Sannio Solidarietà In primo piano

Presso la sede di Anteas Sannio Solidarietà, associazione nata sotto la spinta della Fnp Cisl e della stessa Cisl, tesa ad offrire un concreto aiuto alle fasce più disagiate della società, quest'oggi si è proceduto al rinnovo degli organi statutari.

Alla presenza del presidente regionale Anteas, Antonio Savarese, si è provveduto ad eleggere il nuovo Comitato Esecutivo così composto: Giovanni Tretola, Paolo Capuozzo, Maria D’Argenio, Pasquale Vozza, Giovanni Solla, Vincenzo Sgrò, Giuseppe Belletti, Emilio Tirelli e Carmine Calò, unitamente al Collegio Sindacale nelle persone di Vito Cappiello, Cosimo Di Peso e Pasquale Vivolo, altresì per il Collegio dei Probiviri sono risultati eletti Tonino Mazzoni, Giuseppe Marotti e Antonio Pastore.

Il nuovo Comitato Esecutivo ha conseguentemente eletto quale presidente della Anteas Sannio Solidarietà Giovanni Tretola e vice presidente Maria D’Argenio.

«Nel rinnovare gli organismi - ha dichiarato Giovanni Tretola - è doveroso sottolineare l’impegno e l’opera profusa dall’amico Antonio Compare, presidente uscente, che unitamente ai componenti del precedente esecutivo, ha in questi anni consolidato la presenza nel mondo del volontariato sociale dell’Anteas. Tale lavoro sarà l’inizio di un itinerario che oggi si rappresenta più che mai da perseguire al fine di raggiungere gli obiettivi della tutela di quanti, in questa società, sono più deboli e spesso abbandonati a sé stessi. Sono certo che il nuovo direttivo Anteas saprà raccogliere il testimone ideale in questa corsa verso la realizzazione del “Bene Comune” a cui è ispirata l’azione dell’intera associazione».

Altre immagini