Gli agenti della Mobile arrestano il 'ladro di merendine' del capoluogo sannita In primo piano

E' un 34enne di Benevento il malvivente che ha preso di mira i distributori automatici di diverse scuole cittadine. E' quanto emerge dalle indagini della Squadra Mobile del capoluogo che, nel pomeriggio, ha dato esecuzione all’applicazione della misura cautelare dell’obbligo di dimora nei confronti dell'uomo.

Il ladro di merendine sarebbe stato individuato come il responsabile di due colpi: il primo avvenuto lo scorso 22 dicembre e l'altro il 16 gennaio.

“Le indagini - si legge in una nota ufficiale - sono scattate in seguito ai numerosi furti aggravati di monete e generi alimentari dai distributori automatici. Attraverso le denunce dei titolari, l’incrocio di dati con l'attività info investigativa ed immagini estrapolate dalle telecamere a circuito chiuso, gli investigatori sono riusciti ad individuare il responsabile 'seriale' delle condotte illecite.

L’attività investigativa - assicurano dalla Questura - prosegue al fine di individuare gli autori degli ulteriori furti commessi nelle scuole della città”.

Altre immagini