Grande serata di musica e arte al Museo Arcos In primo piano

Sabato 22 ottobre 2016 il Museo Arcos al Corso Garibaldi di Benevento è stato riaperto per presentare al pubblico il riallestimento della Sezione egizia dopo il ritorno in sede dalla trasferta presso il Museo Egizio di Torino dei reperti del Tempio della dea Iside.

Sannio Europa, società partecipata della Provincia, ha organizzato con professionalità per l’occasione un evento  che ha unito la musica e l’arte, un connubio sempre più diffuso che fa vivere al pubblico gli spazi museali con una modalità nuova ed affascinante.

Grande folla e partecipazione ben oltre le aspettative causando addirittura delusione per chi all’entrata del museo non ha potuto acquistare il biglietto perché la prevendita era andata  esaurita.

Con la collaborazione del Maestro Debora Capitanio è stato organizzato un Concerto jazz di chitarra e vibrafono  del duo Bufis - Sabbatini che ha eseguito brani di grandi jazzisti come Pat Metheny e Astor Piazzolla e celebri colonne sonore rivisitate oltre a brani tratti dal CD recentemente inciso intitolato Ice Land.

L’atmosfera del Museo con l’allestimento dei reperti del tempio di Iside unitamente alla splendida music hanno incantato il pubblico che ha apprezzato l’atmosfera creatasi nel museo.

Nel corso della serata sono stati degustati i vini del Sannio offerti dalla Ditta Ocone di Ponte con l’intervento degli gli studenti dell’Istituto Alberghiero “Le Streghe” di Benevento.

Sannio Europa, che gestirà i prossimi eventi presso il Museo Arcos, nel corso della serata ha annunciato il prossimo appuntamento che si terrà il giorno 4 novembre: concerto di musica barocca napoletana.

MGF

Altre immagini