In primo piano - GUARDIA SANFRAMONDI - Emergenza idrica, il sindaco Panza chiede un incontro urgente in Prefettura

GUARDIA SANFRAMONDI - Emergenza idrica, il sindaco Panza chiede un incontro urgente in Prefettura In primo piano

In merito all'emergenza idrica che sempre piu' spesso crea non pochi problemi alla popolazione di Guardia Sanframondi, il sindaco Floriano Panza ha scritto - chiedendo un incontro urgente - al prefetto di Benevento, al presidente dell’Alto Calore di Avellino, e per conoscenza al presidente della Regione Campania ed al Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Benevento.

Di seguito il testo integrale della missiva:

“Insieme ai funzionari della Prefettura, che si sono prodigati in maniera encomiabile, ho avuto modo di seguire l’emergenza idrica che ha interessato dalle ore 11.00 di sabato scorso Guardia Sanframondi ed altri Comuni vicini. Emergenza idrica dipendente unicamente dal blocco di una pompa di captazione presso i pozzi di Solopaca, pompa non sostituita.

Da parte dell’Ente gestore Alto Calore si è tentato di fronteggiare l’emergenza tramite il ripristino dei pozzi di San Lorenzello, tentativo risultato vano sino a questo momento.

La situazione rappresentata è del tutto ingiustificabile al giorno d’oggi e dimostra l’inadeguatezza nel fronteggiare situazioni di emergenza che in passato sono state affrontate tramite le condutture provenienti da Avellino al momento interrotte causa alluvione.

Il Comune in proprio e tramite l’efficace azione dei Vigili del Fuoco ha dato una risposta minima alle esigenze dei soggetti a rischio, tipo ospiti delle case di riposo, tuttavia la protesta dei cittadini è vibrata e giustificata.

Chiediamo un urgente incontro dei soggetti interessati presso la Prefettura ivi compreso il commissario straordinario nominato per l’emergenza alluvione, allo scopo di alleviare i problemi dei cittadini quanto prima e tutelare il decoro delle Istituzioni coinvolte in questa vicenda incresciosa”.

Altre immagini