'Holodomor': il Liceo Scientifico 'Rummo' ricorda il genocidio del popolo ucraino In primo piano

Il giorno 10 aprile alle ore 11.00 presso il Liceo Scientifico 'G. Rummo' di Benevento saranno ospiti il console ucraino a Napoli, Viktor Hamotskyi e il prof. Giovanni Sasso, presidente della sezione di Avellino della Società Filosofica Italiana per ricordare l’Holodomor, il genocidio dimenticato del popolo ucraino che causò la morte di circa 10.000 persone.

Il giorno ufficiale della commemorazione dell’Holodomor, che alla lettera si traduce con 'infliggere la morte attraverso la  fame' è il quarto sabato di novembre. Il 23 ottobre 2008 Il Parlamento europeo ha adottato una risoluzione nella quale ha riconosciuto l’Holodomor come un crimine contro l’umanità, ma c’è bisogno di trasmettere questo tassello di storia alle giovani generazioni, perché si riconosca una verità sottaciuta per lungo tempo per motivi di opportunismo politico.

La visita del console rientra nel progetto 'Scuola Viva' con cui il liceo si apre all’inclusione e all’integrazione sul territorio. La presenza di una congrua rappresentanza di ucraini a Benevento e provincia ci pone di fronte alla necessità di uno sforzo conoscitivo storico e culturale nella costruzione della coesione sociale.  

Altre immagini