i Giannoniani incontrano il magistrato Giuseppe Maria Berruti In primo piano

Venerdì 27 marzo 2015, a Benevento, i Giannoniani ospitano il magistrato Giuseppe Maria Berruti - già brillante studente del liceo 'P. Giannone' - per una lectio magistralis sul ruolo del pensiero classico nella formazione culturale della magistratura, in un’epoca com’è la nostra segnata da connessioni complesse dei saperi e da commistioni antropologiche.

L'incontro è reso possibile dall’ospitalità solidale della direzione del Liceo Classico; dopo i saluti della dirigente scolastica Norma Fortuna Pedicini, i lavori saranno introdotti da Gaetano Cantone, presidente de “i Giannoniani”.

_________

Giuseppe Maria Berruti è presidente di Sezione, e Direttore dell’Ufficio del Massimario, presso la Corte di Cassazione.Ha conseguito la maturità presso il Liceo Classico Pietro Giannone di Benevento. Ha insegnato materie quali Diritto Privato, Diritto del Lavoro e Diritto Industriale presso le Università statali di Napoli e Roma e presso Libera Università degli Studi Sociali (Luiss). Quale consigliere della Corte Suprema ha redatto importanti sentenze nelle materie del Diritto Civile e del Diritto Comunitario. Ha rappresentato l’Italia in convegni ed organismi comunitari. Autore di numerose monografie scientifiche e saggi, collabora quale free lance con alcune delle maggiori testate nazionali. È Presidente della Commissione istituita dal Governo in carica per la riforma del processo civile: lo schema del disegno di legge predisposto recentemente dalla Commissione è stato approvato, il 10 febbraio scorso dal Consiglio dei Ministri.

Altre immagini