Il consigliere regionale Erasmo Mortaruolo sull'emergenza alluvione nel Sannio: 'Ne usciremo a testa alta' In primo piano

'Da questa mattina siamo tutti a lavoro, ognuno per le proprie competenze, per cercare di riportare la normalita' dopo la drammatica alluvione che ha messo in ginocchio il nostro territorio'. Cosi' il consigliere regionale Erasmo Mortaruolo, che da questa mattina è in Prefettura per seguire le operazioni di intervento.

'Sono in contatto costante con i vertici della Regione Campania ed attendiamo la proclamazione dello stato di calamità naturale. E' doveroso da parte mia ringraziare i soccorsi che si sono subito attivati e tutti i numerosi volontari, che spontaneamente sono al lavoro per rimuovere il fango e portare aiuti.

In questo difficile momento sento di dover esprimere la mia vicinanza ai familiari delle due vittime di questa tragica alluvione. Il mio pensiero va anche a quelle famiglie che hanno perso tutto o stanno lottando contro il fango per ripulire le loro abitazioni e recuperare i loro averi, ed ovviamente anche alle aziende e agli esercizi commerciali gravemente danneggiati da questo tragico disastro.

Ora superiamo insieme questa fase emergenziale, poi inizieremo subito la conta dei danni e cercheremo delle soluzioni affinché nessuno sia lasciato solo quando il sole ritornerà a splendere. Sono sicuro che il mio Sannio uscirà, anche questa volta a testa alta, da questa drammatica e difficile situazione'.

Altre immagini