Il Pd contro Mastella: 'Invece di dare spiegazioni sull'ufficio di staff preferisce creare confusione con accuse e offese' In primo piano

Tiene ancora banco la questione dell'ufficio di staff del sindaco Mastella e stavolta ad intervenire con una nota è il Circolo Cittadino PD Benevento per difendere i consiglieri comunali Del Vecchio e De Pierro dalle accuse e dalle offese rivolte loro dal primo cittadino.

“Prendiamo atto che il confronto politico in città in questo momento non è possibile. La risposta del sindaco alle legittime domande e perplessità sollevate dai consiglieri di opposizione sul suo staff dimostra come, viste le palesi difficoltà nel dare spiegazioni per una scelta che sembra inopportuna, si preferisca sviare l'attenzione e creare confusione.

Ancora una volta ai consiglieri Del Vecchio e Pepe vengono ascritte colpe legate al passato, dimenticando che compito di un'amministrazione non è rinfacciare possibili errori passati, ma migliorare lo stato dei fatti. Cosa che non ci sembra stia avvenendo. Rispetto, poi, alle offensive e vergognose allusioni rivolte al consigliere (avvocato) De Pierro, alla sua famiglia e finanche alla sua professionalità, non si può far altro che restare sconcertati e manifestare tutta la nostra solidarietà al capogruppo del PD al Comune. Tutto ciò non può rientrare nel confronto politico e dimostra solo la difficoltà a rispondere nel merito.

Il Circolo Cittadino del PD, auspicando che il dibattito rientri nell'ambito della corretta contrapposizione dialettica, invita i consiglieri di opposizione a non lasciarsi intimidire da questa sorta di bavaglio e a non cadere nella becera provocazione”.

Altre immagini