In primo piano - Il titolo di Strega al Volante 2017 è andato a Serena Farese, Ornella Zazo e Gabriella Arace

Il titolo di Strega al Volante 2017 è andato a Serena Farese, Ornella Zazo e Gabriella Arace In primo piano

Successo per la settima edizione di Streghe al Volante, la kermesse organizzata dal Club Ruote Storiche di Benevento presieduto da Michele Benvenuto.

Ieri, 12 marzo, Piazza Cardinal Pacca è stata letteralmente invasa da una cinquantina di macchine storiche guidate da simpatiche “streghe”.

Il corteo si è mosso da Piazza Cardinali Pacca, dopo aver compiuto le operazioni di rito, preceduto dalla scorta dei vigili urbani e della polizia stradale; a seguire il carro attrezzi dell’Aci sollecitato dalla presidente Rosalia La Motta Stefanelli che occupava la vettura numero 1 (Fulvia Coupè 1.3) guidata da Anna Gilardi.

Dopo aver attraversato il Corso Garibaldi (isola pedonale) le vetture hanno sostato lungo la rampa della Rocca dei Rettori e nell’ampio giardino e tutte le signore hanno ricevuto in omaggio un fascetto di mimose da una rappresentante della Pro Loco Benevento.

Grande entusiasmo ha mostrato il presidente della Provincia Claudio Ricci che si è soffermato ad ammirare ad uno ad uno i gioielli esposti complimentandosi con i relativi proprietari e ringraziando il presidente del Club Michele Benvenuto per aver scelto una delle più rappresentative ed interessanti testimonianze della langobardia di Benevento per l’esposizione delle vetture.

Affascinante la storia raccontata ed illustrata da Antonio De Lucia sulla storia della Rocca prima di condurre i partecipanti a visitare l’acquedotto romano al piano terra e la sala delle armi e delle pitture di Vianelli al primo piano.

L’afflusso dei curiosi e degli intenditori è stato ininterrotto e notevolissimo, colpiti anche dalla presenza di due lussuosissime Jaguar E Type appartenenti, l’una all’avvocato  Pironti e l’altra al dott. Orlacchio.

La Commissione giudicatrice, presieduta da Antonio Di Napoli da Luogosano, era composta da Irma Di Donato e da Renata Gawel.

Tra le tante signore che guidavano prestigiose vetture il titolo di Strega al Volante 2017 è andato a Serena Farese da Santa Croce del Sannio su Fiat 100 B (detta musone) che ha ricevuto il massimo trofeo dalle mani di Irma Di Donato; il primo premio è andato a Ornella Zazo su AlfaSud Sprint 1.3 che ha ricevuto la Coppa offerta dall’Unpli; il secondo premio è andato a Gabriella Arace su Fiat 125 che ha ricevuto la Coppa offerta dall’Aci di Benevento;

“Sono veramente soddisfatto non soltanto per le numerose presenze delle vetture venute anche da fuori provincia ma perché il Club che rappresento riceve testimonianze di simpatie e di stima da parte di intenditori e di estimatori del mondo delle auto d’epoca - ha dichiarato il presidente Benvenuto -. La serietà e la dedizione con la quale vengono organizzati questi raduni che sono paradigma di socializzazione e di impegni culturali fa crescere ogni giorno il numero degli aderenti che hanno compreso come Ruote Storiche di Benevento rappresenti un serio punto di riferimento senza scopo di lucro nelle attività che si svolgono. Il calendario 2017 è ricco di eventi ai quali siamo stati sollecitati da molti Comuni della Provincia. Unico rammarico, che cercherò con tutte le forze di superare, è la difficoltà di far avvicinare le nuove generazioni a questo tipo di attività tanto che, vedendo sfilare una carovana di auto storiche, dappertutto, si conta una era geologica per l’età dei conducenti. Quella di quest’anno è stata la VII Edizione di Streghe al Volante; il mago della pioggia, che in tutte le precedenti edizioni ha invocato tempeste e diluvi, dai quali siamo sempre stati colpiti, non ha funzionato.

 

Chiudo con un particolare ringraziamento alla delicata ed  affettuosa accoglienza del presidente della Provincia Claudio Ricci, alla amabile disponibilità e contributo organizzativo da parte dell’assessore alla Cultura Oberdan Picucci, a Rosalia La Motta Stefanelli, presidente dell’Aci Benevento e a tutti coloro che hanno contribuito al successo della manifestazione che è andato oltre il previsto”.

Altre immagini