In primo piano - Il vento strappa i teli che rivestono le ecoballe dei siti di stoccaggio e la Provincia stanzia i fondi per ricomprarli

Il vento strappa i teli che rivestono le ecoballe dei siti di stoccaggio e la Provincia stanzia i fondi per ricomprarli In primo piano

La Provincia di Benevento provvedera' all'acquisto dei teloni per la copertura delle ecoballe stoccate in 3 impianti di stoccaggio del Sannio.

Lo ha disposto il presidente dell'Ente Claudio Ricci che ha autorizzato il trasferimento di 52mila euro alla società interamente partecipata Samte, che gestisce il ciclo integrato dei rifiuti, per provvedere alla copertura dei siti di Casalduni in località Fungaia, di Fragneto Monforte in località Toppa Infuocata e di Sant’Arcangelo Trimonte in località Nocecchie.

La misura si è resa necessaria a seguito della violenza dei venti che hanno soffiato a gennaio e nei giorni scorsi. Secondo una stima curata dal dirigente tecnico della Samte la superficie complessiva dei teloni portati via dal vento è stata pari a circa 4.500 metri quadrati. Le forti raffiche hanno abbattuto anche 3 pali della pubblica alimentazione alimentati da impianti fotovoltaici. Il danno, in termini economici, complessivamente, è stato stimato in 52mila euro: tale somma, però, non è nelle disponibilità della Samte in quanto non sono state pagate da numerosi Comuni le tariffe di conferimento dei rifiuti, unica entrata per la Società.

Pertanto, per garantire una maggiore tutela della salute pubblica, la Provincia di Benevento ha deciso di provvedere ad anticipare i fondi per l’acquisto dei teloni. La Samte, peraltro, come hanno assicurato i suoi vertici, ha già provveduto ad indire la gara d’appalto per l’acquisto dei teloni che saranno dunque posizionati quanto prima.

Altre immagini