In arrivo nel Sannio il 'serpentone rosso Ferrari' per la rinascita del territorio In primo piano

Nella calda mattinata del 4 luglio presso i locali dell'Automobile Club di Benevento si e' proceduto alla presentazione alla stampa della manifestazione Il Sannio beneventano-Rinascita di un territorio, evento fortemente voluto dal Consiglio direttivo di ACI BN capitanato dalla dinamica dr.ssa Lia La Motta.

Attraverso la passione dei motori si cerca di coinvolgere il territorio e le istituzioni ad una costante crescita  sociale, civile ed economica.  

Nei giorni 8-10 luglio il Sannio si colorerà di variopinte “Ferrari” attraverso l’invasione delle “Rosse” più amate dagli italiani per aiutare questo territorio martoriato anche dalla calamità alluvionale del 15 ottobre  scorso a rialzarsi e guardare con fierezza e speranza verso un futuro più roseo.

Ospiti della presidentessa ACI nella conferenza stampa di presentazione dell’evento i maggiori rappresentanti dei territori attraversati: il sindaco di Circello e il vice sindaco di Reino oltre al neo sindaco di Benevento Clemente Mastella  il quale - nel salutare a nome della città gli organizzatori per l’apprezzata e meritevole iniziativa, con la velocità che contraddistingue i bolidi di Maranello che invaderanno le nostre strade - ha lanciato una provocazione al governatore De Luca annunciando l’indizione di un referendum popolare per l’annessione del Sannio alla Regione Molise qualora la Regione d’appartenenza non dimostrasse la necessaria e proficua attenzione verso i nostri territori interni.

Il programma prevede iniziative di carattere turistico - culturale, oltre alla riscoperta di luoghi ricchi di storia, cultura e tradizioni produttive locali tra Benevento e l’alto Sannio beneventano nei territori attraversati dall’alluvione che si snodano nella direttrice Benevento - Circello - Reino. Nella tre giorni interessata, tra le altre iniziative in programma,  segnaliamo il convegno organizzato presso la Camera di Commercio, partner  della manifestazione, in tema di Finanza Etica sul “Credito come strumento di sviluppo e non come limite allo sviluppo - modelli di cooperazione e sviluppo a confronto” che si segnala per gli eminenti relatori nelle persone del dr. Flavio Cusani, magistrato del Tribunale di Benevento autore di famose sentenze in tema di anatocismo bancario, e della prof. Antonella Tartaglia Polcini, docente Unisannio.

Il programma prevede ulteriori iniziative e visite guidate a chiese, monumenti e insediamenti archeologici che impreziosiscono i luoghi visitati.

Le strade sannite, oltre al serpentone Rosso Ferrari, vedranno altresì la partecipazione della celeberrima “Lamborghini Duchan”, utilizzata dalla Polizia di Stato per servizi speciali.

La meritevole manifestazione organizzata dall’ACI oltre a far conoscere e valorizzare le peculiarità dei nostri territori attraverso le visite guidate previste dal programma, si propone di educare i cittadini ed appassionati ad un responsabile utilizzo dei mezzi meccanici a disposizione siano essi moto o auto, soprattutto per quanto riguarda il corretto utilizzo del casco e la guida senza il condizionamento di agenti pericolosi come alcol e droga. La tre giorni, ricca di eventi e manifestazioni collaterali per i protagonisti ed appassionati che assieperanno le strade del Sannio, gode del patrocinio di Comune e Provincia di Benevento con l’apporto logistico dell’associazione di promozione turistica “Sannita Mania”.

Appuntamento, quindi, ai giorni 8-9-10 luglio con le fantastiche Ferrari sulle strade che videro protagonisti Diomede e Traiano.                 

GIANLUIGI NENNA 

Altre immagini