In primo piano - Indossa una maschera e aggredisce tre poliziotti durante Benevento-Foggia. Arrestato tifoso pugliese

Indossa una maschera e aggredisce tre poliziotti durante Benevento-Foggia. Arrestato tifoso pugliese In primo piano

Durante l'incontro di calcio Benevento-Foggia di domenica 20 settembre 2015, gli agenti della Questura del capoluogo sannita hanno proceduto all'arresto di un tifoso del Foggia di 31 anni, poiché resosi responsabile di lesioni resistenza e violenza a pubblico ufficiale, nonché della violazione dell'art. 5 legge 152/1975 (travisamento in manifestazioni che si svolgono in luogo pubblico).

Al 40° minuto circa del secondo tempo, infatti, il tifoso - con il volto travisato da una maschera - uscendo dai servizi igienici ubicati nel settore Curva Nord dedicato agli ospiti, ha aggredito 3 poliziotti, lì in servizio, colpendoli con calci e pugni e causando loro lesioni e lievi escoriazioni.

Il foggiano, dopo le formalità di rito, è stato associato presso la locale Casa Circondariale.

Nei confronti del tifoso, verrà emesso provvedimento Daspo.

Altre immagini