In primo piano - L'Associazione 'Centro di Cultura Raffaele Calabrìa' ha rinnovato gli organi statutari

L'Associazione 'Centro di Cultura Raffaele Calabrìa' ha rinnovato gli organi statutari In primo piano

Rinnovati nei giorni scorsi gli organi statutari di un sodalizio che è attivo nella città di Benevento sin dal 1970, ovvero, l'Associazione 'Centro di Cultura Raffaele Calabrìa'.

L’assemblea dei soci ha eletto presidente dell’Associazione Ettore Rossi e componenti del Comitato Direttivo: don Maurizio Sperandeo (vice presidente), Antonio Assante, Maurizio Cimino, mons. Mario Iadanza, Ivo Lucarelli, Daniele Mazzulla (segretario-tesoriere).

Il Comitato Direttivo nella sua prima riunione ha deliberato che il presidente uscente Pasquale Gallucci, per il suo appassionato impegno nel Centro di Cultura 'Raffaele Calabrìa' sin dalla fondazione, venga nominato presidente emerito.

I responsabili dell’Associazione 'Centro di Cultura Raffaele Calabrìa' hanno confermato di voler continuare nel solco dell’azione fin qui svolta mirante allo sviluppo della comunità locale nel campo della scuola, dell’università, della ricerca, della formazione professionale e della formazione permanente, dei beni culturali ed ambientali.

Per realizzare tali finalità l’Associazione continuerà a collaborare strettamente con l’Università Cattolica del Sacro Cuore e l’Istituto 'Giuseppe Toniolo' di Milano e con le istituzioni e gli altri attori del territorio.

Altre immagini