In primo piano - Lerciume diffuso a Pacevecchia. La dura lettera del Comitato di quartiere al presidente dell'Asia Lucio Lonardo

Lerciume diffuso a Pacevecchia. La dura lettera del Comitato di quartiere al presidente dell'Asia Lucio Lonardo In primo piano

'Caro Presidente Dott. Lucio Lonardo, e mi consenta il 'Caro', non ci siamo!, non ci siamo per niente!!'. Sono le parole del presidente del Comitato 'Pacevecchia e Zone Limitrofe', Cosimo Galliano, in merito al degrado nel quale versano alcuni quartieri cittadini.

'Abbiamo più volte denunciato sul portale del Comitato e attraverso gli organi di stampa - scrive Galliano -, le questioni inerenti l’abbandono di sacchi di immondizia lungo le strade del quartiere. Spesso ci siamo confrontati con l’Amministrazione Comunale di Benevento e l’Ente Asia affinché Pacevecchia potesse avere gli stessi trattamenti del centro di Benevento per quanto riguarda i servizi. Purtroppo ancora oggi siamo qui a discutere delle stesse cose che vanno avanti ormai da qualche anno.

Non ci siamo!, il rione 'Pacevecchia' - spiegano dal Comitato - è sporco, immondizia dappertutto, sacchi abbandonati in tutte le strade ne cito qualcuna: via Fratelli Rosselli, via Guido Dorso, via Rocco Scotellaro, via Iovine, via Perlingieri. Non posso e non voglio addebitare tutta la responsabilità a Lei Dott. Lonardo, ma voglio solo ricordarle che più volte ha parlato di guardie ambientali, di ispettori ecologici, di volontari per la tutela e salvaguardia dell’ambiente , ma fino a oggi non si è fatto un bel niente, i soliti 'inzivados' continuano a prendersi gioco di Lei e di tutti i cittadini perbene di Pacevecchia.

Le foto - conclude Galliano - sono la realtà di quello che abbiamo per le strade. Chiediamo più controllo da parte degli ispettori dell’Asia, e dei vigili urbani di Benevento'.

Altre immagini