Macellazione dei suini a domicilio, la Coldiretti di Benevento esprime preoccupazione In primo piano

La Coldiretti Benevento esprime forte preoccupazione circa la macellazione dei suini a domicilio che secondo le recenti indicazioni del Dipartimento Prevenzione dell'Asl Bn1 prevede il concentramento presso i locali messi a disposizione dai singoli Comuni per le visite ispettive.

Da un colloquio che il direttore della Coldiretti Benevento Francesco Sossi ha avuto con il commissario Ventucci ed il direttore sanitario Zerella si è fatta strada la proposta di valutare che almeno per la imminente campagna di ripristinare il vecchio sistema che prevede in caso di macellazione di suini la presenza del veterinario presso le proprie aziende per procedere ai dovuti controlli lasciando l’opportunità di future valutazioni nei prossimi mesi. Una proposta sostenuta anche dal fatto che i tempi per l’avvio della campagna sono ormai ristretti.

Siamo particolarmente soddisfatti - dice il direttore della Coldiretti Benevento Francesco Sossi - che la nostra proposta di mantenere il servizio dei controlli a domicilio sia stata valutata in maniera positiva a fronte anche di una profonda e costruttiva riflessione avuta con il commissario Ventucci ed il direttore sanitario Zerella. Auspichiamo che un atteggiamento di buon senso da tutte le parti possa essere messo in atto per far fronte alle esigenze delle imprese”. 

Altre immagini