Mastella compiaciuto per l'assoluzione dei 22 sindaci accusati di inquinamento dei fiumi In primo piano

Il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, ha espresso soddisfazione per il verdetto di assoluzione per i ventidue sindaci accusati di aver prodotto l'inquinamento dei fiumi Calore, Sabato e Isclero.

“Esprimo vivo compiacimento per un verdetto che fa giustizia rispetto alle enormi responsabilità che ricadono sui sindaci - ha dichiarato Mastella -. Appariva davvero singolare infatti l’idea che ventidue primi cittadini, insieme e contemporaneamente, potessero aver volutamente lavorato contro gli interessi delle proprie comunità. In ogni caso, non va certamente abbassata la guardia sui ritardi amministrativi e sulle responsabilità legate alla qualità ambientale, ma non tutte le colpe possono sempre ricadere sui sindaci”. 

Altre immagini